Cooperativa Biosfera s.c.s.

Biosfera Società Cooperativa Sociale Onlus si è costituita nel 2005, per volontà di un gruppo di psicologi, pedagogisti ed educatori professionali, al fine di perseguire l'interesse della comunità alla promozione umana ed alla integrazione sociale di tutti i cittadini, con particolare attenzione alle famiglie con bambini piccoli, ai minori e alle persone portatrici di handicaps fisici e/o sensoriali.

Si pone come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita delle persone, attraverso la promozione e lo sviluppo di attività educative, ludiche, ricreative ed essistenziali.

Le varie attività prevedono azioni di prevenzione, di sostegno alla genitorialità, di contrasto al disagio, di accoglienza e di riabilitazione, utilizzando uno strumento preferenziale che caratterizza l'intero progetto educativo-pedagico: l'animazione. Intesa come pratica sociale finalizzata alla presa di coscienza ed allo sviluppo del potenziale dei singoli e dei gruppi.

 

Biosfera opera nei seguenti settori:

MINORI: gestione di strutture di accoglienza comunitaria per minori dai 16/18 anni fino ai 21 se con prosieguo amministrativo, di un gruppo appartamento per minori 17/21 anni e fino ai 25 anni se con procedimenti penali in atto, di servizi di pre-post scuola, servizio mensa, estate ragazzi, laboratori educativi nelle scuole, progetto "...e se fosse dislessia" ( tutoraggio e supporto abilitativo), percorsi di formazione agli insegnanti sul disturbo specifico dell'apprendimento (D.S.A) e attività psicomotorie;

DISABILITA': gestione di servizi di assistenza disabili all'interno delle scuole, gestione educativa territoriale handicap "ETOR" sul comune di Moncalieri (TO) (per conto del corsorzio Intercomunale CISSA di Moncalieri), gestione di educativa sensoriale EMS (accreditati con comune di Torino e Consorzi interncomunali per la gestione del servizio handicap sensoriale), gestione di gruppi appartamento per disabili (2 alloggi in Avigliana ed 1 di prossima apertura in Torino).

IMMIGRAZIONEgestione di un CAS (centro di accoglienza straordinaria) in Torino per 6 giovani adulti, e realizzazione del progetto di TERZA ACCOGLIENZA CASA OHANA (progetto totalmente finanziato con fondi privati per accogliere neo maggiorenni con protezione internazionale)